Sopra il punk la capra camp (Over the punk the sheep lives)

                sotto il punk la capra crep; queste le parole profetizzate da Andrea Mingardi nel suo giocoso inno al “77 musicale sul 45 giri PUS , che si stoppava con la liberatoria frase … finalmente mi sono vomitato. Altrettanto giocosi furono gli Skiantos nel loro primo 45 (Io sono un autonomo/Karabigniere Blues)  oggi preda gustosa dei collezionisti vinilici della penisola, che concludeva, anch’esso ieraticamente: io sono un autonomo/io non vado all’autodromo! 

img_1944.jpg 

Ma se i buoni  Mingardi e Frek antoni scherzavano…altri, a Bologna, facevano sul serio e nel 1981, Schiavi nella città più libera del mondo (ed.Attack Punk / Federazione anarchica bolognese), uno split autoprodotto  tra Bacteria, Anna Falkss, Raf punk e Stalag 17   incendiava le piazze felsinee; piazze che avevano appena visto la discesa dei Clash nell’ormai citatissimo e contestato (proprio da alcuni degli artisti di Schiavi) concerto free entrance dello storico gruppo GB in Piazza Maggiore

 img_1945.jpg

 

Onore al merito, però: nel 1979, i primi in Italia a pubblicare qualcosa di “veramente” punk e dunque di rigorosamente autoprodotto non furono i bolognesi ma i pordenonesi Hitlerss e Tampax, anch’essi con un rocambolesco split single (rappresentato sotto) che oggi, insieme ai primi due singoli dei venerati nabat, viene considerato la italo-preda più ambita dai collezionisti di mezzo mondo e non scherzo se è vero che molte copie di hitlerss/tampax, nabat e schiavi oggi sono gelosamente custodite in private raccolte nei paesi di lingua anglosassone; intanto, io la mia (sopra fotografata e comprensiva di materale politico) l’ho riconquistata da un rivenditore kaliforniano… voi fate altrettanto, riprendiamoci il nostro patrimonio culturale! 

 

split-tampax-hitlerss.jpg  

Annunci

~ di lexspeed su febbraio 6, 2008.

Una Risposta to “Sopra il punk la capra camp (Over the punk the sheep lives)”

  1. il 45 giri punk italiano autoprodotto più ricercato in assoluto è MITTAGEISEN “Transylvania 1976/Hardcore”, uscito nel 1979 in sole 100 copie, numerate a mano….. Non ci sono Tampax/HitlerSS e Nabat che tengano il confronto…. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: